Consulenza amministrativa
amministrazione di aziende, di patrimoni e di beni; espletamento degli adempimenti camerali per imprenditori individuali e societari.


Consulenza aziendale

costituzioni di aziende; assistenza diretta all’ottimizzazione delle strategie commerciali, economiche e finanziarie; valutazioni di aziende e perizie di stima.


Consulenza economico finanziaria
tenuta della contabilità ordinaria e semplificata con sistemi elettronici; controlli di gestione; analisi dei costi aziendali; rendiconti economici e finanziari; redazione di bilanci d’esercizio, infrannuali, straordinari, situazioni contabili.


Consulenza tributaria

assistenza fiscale per dichiarazioni dei redditi, dell’IVA, dei sostituti d’imposta; assistenza per imposte indirette e per l’ICI; assistenza nel contenzioso tributario presso le Commissioni Tributarie Provinciali e Regionali.


Consulenza societaria

assistenza nella costituzione di società di persone e di capitali, assistenza per operazioni straordinarie, cessioni di quote e azioni, organi amministrativi e di controllo.


Consulenza giuslavoristica

amministrazione del personale dipendente e parasubordinato, redazione di buste paga ed espletamento di tutti gli adempimenti connessi e conseguenti; assistenza stragiudiziale nelle vertenze sindacali ed ispettive.


Consulenza contrattuale

assistenza nella redazione dei contratti tipici ed atipici.


Consulenza arbitrale

assistenza nelle procedure di arbitrati rituali, irrituali, arbitraggi, perizie contrattuali, conciliazioni.


Consulenza in procedure concorsuali

assistenza di parte nelle procedure concorsuali, quali fallimento, concordati, amministrazioni controllate.


Consulenze tecniche, di parte o d’ufficio

assistenza di natura contabile in cause giudiziali, quale C.T.P. di parte, ovvero quale C.T.U. per nomina del magistrato.

• COMPENSO C.T.U. - SOLIDARIETA' TRA LE PARTI IN LITE
18/06/2018

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 15204/2018 del 28.2.2018, depositata il 12.6.2018, ha precisato che, il CTU operando nell'interesse della giustizia, con mandato neutrale, dopo aver chiesto inutilmente il quantum dovuto, può esigere il pagamento solidale del suo compenso alle parti, senza che rilevi la ripartizione di questa voce di spesa contenuta nel provvedimento definitivo.

• LA CESSIONE GRATUITA DEL TERRENO DIMINUISCE LA PLUSVALENZA
15/06/2018

La Corte di cassazione, con sentenza n. 15008 depositata l'8.6.2018, ha statuito che la cessione gratuita al Comune di parte del terreno aumenta il costo dello stesso ai fini della determinazione della plusvalenza, diminuendone l'imponibile.
La pronunzia conferma la decisione della C.T.R. di Milano n. 93/2011.

• PAGAMENTI CON CARTE DI CREDITO - Obbligo di accettazione - Parere negativo del Consiglio di Stato
05/06/2018

Il Consiglio di Stato, con atto 1.6.2018 n. 1446, ha espresso parere negativo in merito allo schema di regolamento del Ministero Sviluppo Economico (MI.S.E.) relativo alle modalità, ai termini e agli importi delle sanzioni amministrative pecuniarie conseguenti alla mancata accettazione dei pagamenti mediante carte di credito e carte di debito.
In particolare, la soluzione prospettata dal...

• OPPOSIZIONE ALL'ESECUZIONE TRIBUTARIA
01/06/2018

La Corte Costituzionale, con sentenza 31.5.2018 n. 114, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 57, comma 1, lettera a), del D.P.R. n. 602/1973 nella parte in cui non prevede che, nelle controversie che riguardano gli atti dell’esecuzione forzata tributaria successivi alla notifica della cartella di pagamento o all’avviso di cui all’art. 50 del d.P.R. n. 602 del 1973, siano ammes...

• UFFICIO COMPETENTE DETERMINATO DALLA DICHIARAZIONE REDDITI
28/05/2018

Il domicilio indicato nella dichiarazione dei redditi determina l'Ufficio competente ex art. 31 del DPR n. 600/73, in tema di accertamento delle imposte sui redditi e di notificazione di atti impositivi.
Corte di cassazione, ordinanza n. 8747 del 10.4.2018


   
Archivio News
apinadesign, 2007