La Genesi - 1960

Lo Studio nasce nel 1960 ad opera del Rag. Adelio Mario Castelli, commercialista - tributarista e revisore contabile, fondatore e presidente per oltre un ventennio dell’Associazione Provinciale Ragionieri Commercialisti di Como (ora A.R.CO.L.), al quale si sono affiancati nel tempo gli attuali professionisti, prima praticanti-collaboratori e poi associati, sino a rilevarne la titolarità.

La rappresentazione dell’etica e della deontologia professionale, primo insegnamento trasmesso dal fondatore, è il riferimento di spicco per ciascun componente dello Studio. Costituisce l’essenza primaria ed irrinunciabile, sia nella proposizione dei servizi che nell’interagire con la clientela, con i colleghi, con gli appartenenti alle varie categorie professionali, coi magistrati, coi funzionari della pubblica amministrazione e con tutte le persone, siano esse privati od operatori economici.

L’attività professionale precipua dello Studio abbraccia lo scibile della consulenza e dell’assistenza amministrativa, economico aziendale, societaria, fiscale, tributaria e giuslavoristica.

• VERBALE DI CONTRADDITTORIO - NON EQUIPARABILE ALL'ATTO DI ACCERTAMENTO CON ADESIONE
03/08/2018

La Corte di cassazione -sentenza 22.6.2018 n. 16541- ha statuito che il verbale di contraddittorio non può essere equiparato all'atto di accertamento con adesione, in quanto contrasta con l'art. 7 del D. Lgs. n. 218/1997 che prevede che l'accertamento con adesione è redatto con atto scritto in duplice esemplare, sottoscritto dal contribuente e dal capo dell'ufficio o da un suo delegato. Nell'at...

• AMMINISTRATORI DI SOSTEGNO - FISCALITA'
30/07/2018

L’indennità percepita a titolo di amministratore di sostegno da un avvocato nominato dal tribunale è imponibile Iva e Irpef. Per i giudici tributari d’appello di Milano (sentenza 2388/3/2018) non può essere disconosciuta la natura retributiva a tale indennità, anche se forfettaria e determinata in via equitativa, contrariamente a quanto affermato in primo grado. Continua, quindi, il dibattito g...

• VERIFICHE "A TAVOLINO" - OBBLIGO P.V.C.
30/07/2018

La C.T.R. di Milano, con sentenza n. 2506/2018, ha statuito che sia che si tratti di una verifica ‘a tavolino’ o di un accesso nei locali del contribuente, nelle controversie che riguardano tributi armonizzati e non, la mancata redazione di un Pvc al termine della verifica, è causa di nullità dell’atto di accertamento.
Nel caso analizzato, un contribuente presentava ricorso nei confront...

• RITENUTE D'ACCONTO NON CERTIFICATE - SCOMPUTABILI
18/07/2018

La Corte di cassazione, con sentenza n. 18910 depositata il 17.7.2018, ha statuito che le ritenute d'acconto subite, anche in assenza della relativa certificazione, sono scomputabili dal contribuente in sede di dichiarazione dei redditi.
Secondo la Corte, infatti, il contribuente che effettivamente ha subito la ritenuta non può essere nuovamente assoggettato all'imposta per il semplice ...

• AFFITTO D'AZIENDA - BANCAROTTA - INSUSSISTENZA
16/07/2018

La Corte di cassazione, sez. V penale, con sentenza 12.7.2018 n. 32049, ha statuito che non c'è bancarotta per distrazione se manca la prova dell'affitto d'azienda fittizio.

La mera cessione dell’azienda, ancor più se solo in affitto, non può costituire di per sé un fatto distrattivo (anche se destinata ad assorbire l’intera capacità produttiva della società cedente) perché quel ...

   
Archivio News
P. IVA: 01855480131apinadesign, 2007
LOGIN